Eugenia Romanelli
Eugenia Romanelli
BAZAR E' UN OSSERVATORE
Editoriale
Antonella Andriuolo
Antonella Andriuolo
LAVORO: MISSION (IM)POSSIBLE
Laboratori: studenti sotto inkiesta
Roberto Pisoni
Roberto Pisoni
KOLOSSALI!
Marino Midena
Marino Midena
CORTI, PICCOLI E DETERMINATI
Visioni: tutto il visibile su schermo
- Recensioni

- Off
Roberto Bianchi
Roberto Bianchi
SFIDE AL VOLANTE
Videogiocando: identità virtuale
Caterina Gonnelli
Caterina Gonnelli
GUERRE (produttive) E FANTASMI (seducenti)
Onde: tv per il mondo
Maria Grazia Di Mario
Maria Grazia Di Mario
AMORI, SPUNTINI E FATTACCI
Sintonie: radio in più modi
Gabriella Serusi
Gabriella Serusi
COLPEVOLI, INNOCENTI E DERELITTI
Enrico Lo Verso
Enrico Lo Verso
COSA ESCE DAL CILINDRO?
Scene: teatro e danza su dal dietro il palco
- Recensioni

- Salmoni
Marcello Nardi
Marcello Nardi
DOLCEMENTE PERVERSI E CONTRADDITTORI
Fabio Piccolino
Fabio Piccolino
LA QUALITA' E' NEL PICCOLO
Fabrizio Gianuario
Fabrizio Gianuario
DETTO TRA NOI
Fabio Murru
Fabio Murru
INTELLIGENTE MALINCONIA
Johnson Righeira
Johnson Righeira
DAVIDE E GOLIA
sUonI: Musica da digerire
- Live

- Off
- Soft
- Recensioni
- ContROcanto
Ciro Bertini
Ciro Bertini
STORIE CHE BUCANO LA PAGINA
Flavia Piccinni
Flavia Piccinni
POTREBBE ACCADERE DAVVERO...
Salvatore Satta
Salvatore Satta
BALLOON DA BUSINESS
Leggere: cultura su carta
- Recensioni

- UnDERSIze
- Fumetti
Marcello Nardi
Marcello Nardi
APOCALITTICI E APODITTICI
Anadi Mishra
Anadi Mishra
ROBA DA LECCARSI I BAFFI
Lorenzo Tiezzi
Lorenzo Tiezzi
IL COME E IL PERCHE'
Claudio Coccoluto
Claudio Coccoluto
ROBERT OWENS: IL MOSE' DELL'HOUSE
Notte: percorsi al buio
- tendenze

- off
- IN
- noTTEtempO
Emanuele Martorelli
Emanuele Martorelli
IL RIDICOLO IN MOSTRA
Trash CULT: ricicli e periferie culturali
Chiara Spegni
Chiara Spegni
ANANAS!
Chiara Organtini
Chiara Organtini
DAL SACRO AL PROFANO
Gusti: mangiare con amore
- storia

- vai!
Sergio Caucino
Sergio Caucino
Capitolo V: PIANTAGIONI DI CANNA
Httivare: il mio romanzo
Lorella Scacco
Lorella Scacco
VOLI PINDARICI
Alberto Gabriele Morelli
Alberto Gabriele Morelli
BALSAMARI, FIBRE D'AGAVE E RELITTI MARINI
Eva Buiatti
Eva Buiatti
A PRANZO CON RE FAROUK
Simona Marchini
Simona Marchini
CHI MUORE AL LAVORO
Arti: nuovi modi di creare nuovi modi di cercare
- recensioni SUD

- musei COOl
- mangiare e creare
- disparte
Riccarda Patelli Linari
Riccarda Patelli Linari
PER GENTE DURA
Corsi: possibilità senza margini
Vera Risi
Vera Risi
CI LANCIAMO SUGLI ETF?
Life&cash: economie virtuali
Stefania Secondini
Stefania Secondini
MA LE GAMBE, MA LE GAMBE...
Juri Chechi
Juri Chechi
VIAGGIARE HEALTHY
Essere: dentro e fuori
- health wellness beauty healing

- E-splorazioni
Livio Montesarchio
Livio Montesarchio
COSE KE AIUTANO A VIVERE
Avere: oggetti oggetti oggetti
Francesco Bezzi
Francesco Bezzi
STRANI MA VERI
Hitech: mondi possibili
Riccarda Patelli Linari
Riccarda Patelli Linari
UNA BABILONIA DI IDEE
Architetture&Design: forme che si esprimono
Giulia Taglienti
Giulia Taglienti
NEW KIDS NEW TREND
Piccoli: mondi capovolti x bambini uguali e diversi
Lorenza Somogyi
Lorenza Somogyi
BATTITO D'ALI
Pratiche bestiali: emozioni animali
Mickey Mouse
Mickey Mouse
LO SPORT DIVENTA ETICO
Sport: a 360 gradi, voglia di provare
Giuliano Cangiano
Giuliano Cangiano
FAMO TUTTO DA SOLI
Fenomeni: esprimersi senza padri padroni
Pietro Romeo
Pietro Romeo
PER BAMBINI CURIOSI
Net: viaggio tra i segreti della rete
Alessandra Signorini
Alessandra Signorini
A VANTAGGIO DI TUTTI
Critical living: vivere scegliendo
Massimiliano Bonomo
Massimiliano Bonomo
MA CHE BIUTIFUL CAUNTRI!
Ambienti: eterocentrismi
Giovanni Prattichizzo
Giovanni Prattichizzo
CHI SI DISCOSTA E' + VICINO
Divergere: abilità multiple
Alice Rinaldi
Alice Rinaldi
UUUN'ESTATE AL MAREEE..
Eva Robin's
Eva Robin's
TUTTI AL CINEMA
Queer: identità di genere
- Gender

- Contaminazioni
Serena Cama
Serena Cama
DONNA FELICITA'
Tacchi Alti: espressione donna
- Con le donne

 Shootin' Stars
Shootin' Stars
HAI VOLUTO LA BICICLETTA?
Noi: identità europea, il nostro nuovo mondo
Franco Andreucci
Franco Andreucci
ANTIAMERICANISMO
Loro: dal colosso USA x capirci di +
Concetta Schiariti
Concetta Schiariti
COSCIENZE IN ALLARME
Migrazioni: cosa accade in silenzio
Stefano Cera
Stefano Cera
TIBET: LA SPERANZA SIAMO NOI
Tramutare: trasformazioni evolutive
Chiara Sassoli
Chiara Sassoli
LIVORNO ALL'ARREMBAGGIO
Viaggi: muoversi per capire
Raffaella Milione
Raffaella Milione
UNIVERSI PARALLELI
Oroscopo: cultura stellare


Direttore Responsabile: Eugenia Romanelli
Direttore Esecutivo: Vera Risi
 
DAL SACRO AL PROFANO
Un tempo il più tropicale e costoso tra i frutti consacrati dalle scoperte del Nuovo Mondo, oggi l’ananas è scivolato nel piatto del dessert di tutto il mondo.
Nord
Senza trucco e senza inganno
La Frasca

Via Rotonda don Minzioni 3, Milano Marittima, (RA) 0544 995877
Aperto solo la sera, festivi anche a pranzo
Spesa media 80 – 120 euro
In realtà è più di un trasloco. È una nuova creatura. È la Frasca di Milano Marittima di Gianfranco Bolognesi, già patron e chef gourmet de La Frasca di Castrocaro, che ha appena chiuso i battenti, per lasciare il posto al “nuovo”. La filosofia però è sempre la stessa: per i giochi di prestigio, rivolgersi altrove! "La nostra cucina – ribadisce Bolognesi – è una cucina di affetti e non di effetti”. Quindi non stupitevi dinnanzi all’anatra arrosto con fichi secchi, mele e ananas caramellate e tortino di cardi. Cioè, stupitevi solo dei suoi sapori, profumi, colori. Nient’altro.

Centro
Emozionarsi a tavola
La Pergola

Via A. Cadlolo 101, Roma, 06 35092165
Aperto no lunedì
Spesa media 75 – 100 euro
Certo anche l’occhio vuole la sua parte. Come non considerare gli effetti trompe l’oeil dei soffitti, il legno di ciliegio dell’arredamento, l’illuminazione studiata ad arte e la vista più bella sui tetti di Roma. Però, che senso avrebbe tutto ciò se a questo non si accompagnasse il più eccezionale tra gli chef gourmet dell’ultimo ventennio? Probabilmente non ne avrebbe alcuno. Ed infatti a guidare il ristorante tre stelle Michelin La Pergola, all’interno dell’Hilton Cavalieri di Roma, è Heinz Beck, genio culinario bavarese che ha portato questo locale nella top ten italiana. Il suo scopo non è quello di saziare gli appetiti, anzi. Piuttosto quello di trasmettere emozioni col cibo, “creare – spiega Beck – il vostro piacere edonistico a tavola”. Emozionanti i ravioli di calamari con ananas, e il carpaccio di ananas congelato al miele.

Sud
Nouvelle Vague a Taormina
Casa Grugno

Via S. Maria dei Greci, Taormina (Me) 0942 21208
Aperto no domenica
Spesa media 60 – 70 euro
Nel 2003, in una recensione sull’Espresso, Enzo Vizzari definì lo spirito e la scuola di Andreas Zangler, gran chef di Casa Grugno, come la Nouvelle Vague siciliana. Paragone importante e anche un po’ azzardato, ma che Casa Grugno merita ancora tutto, tanto da essere oggi definito la Nouvelle Vague italiana. Dimora storica per questo locale nel centro di Taormina, interni caldi e moderni, antiche ricette e grande creatività in cucina: ravioli ripieni con stracotto di coda di bue su salsa al sedano verde e cubetti di ananas.

I Magnifici 7 di BaZar

Design

02 risto a zammara design-dehor

A’ Zammara

Via F.lli Bandiera 15, Taormina 0942 24408
Aperto no lunedì
Tipo di cucina siciliana
Specialità del locale pennette a’ zammara
Spesa media 50 – 60 euro
Dolci homemade
Vino 300 etichette
Piatti dietetici no
Numero coperti 75
Carte di credito tutte
Musica di sottofondo
Servizi per disabili no
Illuminazione lampadari e candele
Sala Fumatori nel dehor
Particolarità il locale è stato ricostruito sui resti di una dimora storica del II secolo d.c. .

Tradizionale
Al vecchio Convento

Via Borri 348, Bizzozzero Varese, 0332 261005
Aperto no domenica sera e lunedì
Tipo di cucina toscana
Specialità del locale tortelli di cinghiale al burro versato e pepite di fegato grasso
Spesa media 45 – 55 euro
Dolci homemade, al cucchiaio
Vino 150 etichette
Piatti dietetici no
Numero coperti 180
Carte di credito tutte
Musica di sottofondo
Servizi per disabili si
Illuminazione grandi lampadari
Sala Fumatori nel giardino estivo
Particolarità in esposizione nel locale diversi dipinti e monete del 1700.

Natural
La Fonte

Via Lucignano 15, Montespertoli, (FI) 057 1609514
Aperto no lunedì e martedì a pranzo
Tipo di cucina biologica e vegetariana
Specialità del locale bulgur con verdura di stagione
Spesa media 20 – 30 euro
Dolci homemade, low fat
Vino solo etichette biologiche
Piatti dietetici vegani, per intolleranti, senza conservanti
Numero coperti 40
Carte di credito no
Musica no
Servizi per disabili si
Illuminazione faretti e piantane
Sala Fumatori no
Particolarità pane, seitan, dolci e maionese di soia sono homemade.

New Entry
New York Cafè

Via Antonio Rosmini 2°, Milano 02 316986
Aperto no domenica a pranzo
Tipo di cucina nazionale e americana
Specialità del locale foie gras con fichi e Champagne Julep
Spesa media 25 – 45 euro
Dolci homemade
Vino 250 etichette
Piatti dietetici per vegetariani
Carte di credito tutte
Musica di sottofondo
Servizi per disabili no
Illuminazione lampadari e faretti
Sala Fumatori no
Particolarità bancone lungo in legno scuro all’americana

Etnico
Baba Masala

Via Broccaindosso 79/A, Bologna, 051 269009
Aperto sempre
Tipo di cucina sfiziosa indiana
Specialità del locale Murgh Malai Tikka
Spesa media 18 – 28 euro
Dolci homemade
Vino indiano della casa
Piatti dietetici per vegetariani
Numero coperti 40
Carte di credito tutte
Musica di sottofondo
Servizi per disabili si
Illuminazione lampade tipiche indiane
Sala Fumatori no
Particolarità ottima birra indiana e lassi, bevanda tipica allo yogurt

Enoteca

enoteca la patera-bracciano - banco - della-mescita

La Patera

Via delle cantine 27, Bracciano, Roma 06 99815744
Aperto no lunedì
Tipo di cucina nazionale
Specialità del locale tagliolini ai pomodori secchi, caciocavallo podalico e riccioli di sarde tripoline
Spesa media 25 – 45 euro
Dolci homemade e selezione di cioccolati pregiati
Vino 200 etichette
Piatti dietetici no
Numero coperti 40
Carte di credito solo bancomat
Musica di sottofondo
Servizi per disabili si
Illuminazione faretti
Sala Fumatori no
Particolarità il locale è in pietra viva, scavato nella roccia.

BaZar all’estero
Foreign Cinema
2534 Mission St. San Francisco, California, USA
+ 001 415 648 7600 www.foreigncinema.com
Come recita la top 100 dei migliori ristoranti californiani del San Francisco Chronicle, Gayle Pirie e John Clark hanno davvero costruito il tempio dell’eating right: Foreign Cinema è la quintessenza della freschezza, dell’originalità, dell’intrattenimento. Grande offerta gourmet, con a disposizione un Oyster bar (ben 30 e più selezioni di ostriche provenienti da tutto il mondo), la possibilità di cenare all’aperto senza tema del freddo ogni sera dell’anno, e gustare i film più cult di tutte le stagioni. Tra le specialità steamed mussels with Thai coconut sauce: ovvero le benemerite cozze al vapore con salsa Thai al cocco. Tutto il mondo in un piatto.

Eat & Go
Sacro e dolce Tempo
Chi meglio di Luca Marchini, chef e patron di “L’erba del Re” nonché laureato in economia e conoscitore del mondo degli affari, sa quanto vale il tempo. Quanto contano anche i più miseri 5 minuti, soprattutto in una città produttiva e affaccendata come Modena. Nel suo locale diverse proposte: dal menù per colazioni di affari a quello degustazione piccolo, vegetariano e tradizionale. In tutti: le tagliatelle con ragout modenese (5 tipologie di carne), agnello in più cotture, agretti, salsa ai piselli, gnocco fritto con mousse di cioccolato.
Info: L’Erba del RE
Via Castel Maraldo 45, Modena, 059 218188

Gastrotendenza
Eating Right

Per una volta, anzi per la prima, la cucina e l’intrattenimento saranno uguali per tutti. E non sarà solo un “riempirsi la bocca” di belle parole, né una mera tendenza, ma un approccio etico e responsabile nei confronti di quei consumatori diversamente abili che giustamente meritano più attenzione. Tutto è partito dall’iniziativa dell’unica neurochirurga paraplegica al mondo, Rosamorena Scarano, che ha pubblicato la guida “Torino accessibile” raccogliendo testimonianze di ispettori paraplegici in giro per locali e focalizzando i diversi servizi offerti dal ristoratore ai clienti diversamente abili. Un cahier des dolèances per far finalmente luce sui problemi che i “diversabili” affrontano ogni volta che vogliono trascorrere una serata fuori, autonomamente. Proprio perché la difficoltà non è solo sedersi al tavolo, ma arrivarci, saper leggere il menù ( in pochi hanno il menù in braille) e soprattutto vincere la diffidenza e l’eccessivo pietismo.
Uno dei criteri di scelta di un locale fu proprio quello che permetteva la più piena autonomia ai diversabili: un diversabile diventa a tutti gli effetti abile se messo nelle condizioni di esserlo. Così a poco a poco è nato un gran movimento nazionale di consumatori diversabili che si son calati nei panni dei recensori e hanno iniziato a diffondere dati sui locali accessibili di tutta Italia. Ne è nato un sito che è anche blog www.disabili.com , in cui sono postati migliaia di recensioni di diversi locali, scoprendo così che la maggior parte dei ristoranti di lusso non sono molto ospitali coi diversabili, mentre i più solerti sono proprio gli insospettabili minori. Il passo successivo ora spetta all’altra parte della società: farsi promotore di uno spirito di condivisione diverso, che supera ogni barriera, psicologica prima di tutto.

Il vino del mese
Nunc est bibendum… all’etrusca

E pensare che in molti hanno creduto e credono tuttora che la raffinazione e la produzione del vino in territorio italico fu iniziata dall’antica Roma e non invece come fu dagli etruschi già 3000 anni fa. L’azienda Casale Cento Corvi, sita nella zona di Cerveteri, pur avendo iniziato da poco tempo la produzione (abbandonando invece la vendita alla cantina sociale locale), sta tentando di ripercorrere e riproporre l’antica tradizione etrusca del vino: rinnestando vitigni ormai persi nel tempo come il Giacchè e “ri-dando vita” ad antichi nomi e sapori, come il Kottabos del 2001 (gioco etrusco): una perfetta fusione di Merlot, Montepulciano, Sangiovese, Syrah, IGT del Lazio. Intenso, dal color rosso granato cupo, ottima consistenza e sapore di violetta candita, pepe nero e noce moscata, il Kottabos fa decisamente legno ed è un rosso di gran spessore.
Info: Azienda Casale Cento Corvi
Via Aurelia km 45,500, 06 9903902, Cerveteri (RM)
www.casalecentocorvi.it
 
Leggi gli arretrati
 

The Best of May 2008
di Guido Dolara


 

- vai!
 
 
24 02 2012 CLICK, SI GIRA.
24 02 2012 E LA LETTERATURA?
24 02 2012 L’escapismo nella società del web 2.0
24 02 2012 Donne e sport
01 02 2012 IL CINEMA AI TEMPI DELLO SWITCH OFF

 

  Scopri ogni mesi i vincitori delle varie sezioni:
prosa pOEsia fumEtti inFORMazIone sTUdi vidEO fOtO

continua...


  :: chi siamo
:: contatti
Direttore Responsabile
Eugenia Romanelli
Responsabile News
Alessandra Caiulo
Responsabile Finanziario
Cristiana Scoppa
Graphic Designer
Cristina Manfucci
Web Master
Elisa Barbini
Powered by
i-node