Eugenia Romanelli
Eugenia Romanelli
BAZAR E’ UNA BUSSOLA
Editoriale
La Sapienza Laboratori
La Sapienza Laboratori
LA NUOVA VITA DEI CENTRI SOCIALI
Laboratori: studenti sotto inkiesta
Roberto Pisoni
Roberto Pisoni
FUGA DAL NUOVO MONDO
Rosalinda Cappello
Rosalinda Cappello
INDIPENDENTI E DOCUMENTATI
Visioni: tutto il visibile su schermo
- Recensioni

- Off
Caterina Gonnelli
Caterina Gonnelli
OBIETTIVO POSITIVO
Onde: tv per il mondo
Giulia Baldi
Giulia Baldi
IRRIVERENTE, IBRIDANTE, DIVERTENTE!
Sintonie: radio in più modi
Gabriella Serusi
Gabriella Serusi
DESTABILIZZATI E CONTENTI
Enrico Lo Verso
Enrico Lo Verso
NON L'HO VISTO MA CI CREDO!
Scene: teatro e danza su dal dietro il palco
- Recensioni

- Salmoni
Marcello Nardi
Marcello Nardi
SPAGHETTI MAFIA
Marcello Amoruso
Marcello Amoruso
QUALCOSA DI SCOMPOSTO E IMPROVVISO
Fabrizio Gianuario
Fabrizio Gianuario
LIBRI CHE SUONANO
Fabio Murru
Fabio Murru
GIOVANI BELLI E PERDUTI
Johnson Righeira
Johnson Righeira
EUROPA: FUCINA DI CREATIVITA'
sUonI: Musica da digerire
- Live

- Off
- Soft
- Recensioni
- ContROcanto
Ciro Bertini
Ciro Bertini
LA FELICITA'? UNO SHAMPOO ALLO ZABAIONE
Flavia Piccinni
Flavia Piccinni
COSA HANNO IN COMUNE?
Salvatore Satta
Salvatore Satta
S.O.S. BALLOON
Paola Turci
Paola Turci
PERSI PER STRADA
Leggere: cultura su carta
- Recensioni

- UnDERSIze
- Fumetti
- Letti da
Marcello Nardi
Marcello Nardi
RAGIONE E SENTIMENTO
Marcello Amoruso
Marcello Amoruso
ONDA CHE VA ONDA CHE VIENE
Desiree Nardone
Desiree Nardone
CHI CAMBIA PELLE ECCELLE
Claudio Coccoluto
Claudio Coccoluto
UN ASSAGGIO MOLTO GROOVE
Notte: percorsi al buio
- tendenze

- off
- IN
- noTTEtempO
Emanuele Martorelli
Emanuele Martorelli
LA CONSACRAZIONE DEL FUMETTO
Trash CULT: ricicli e periferie culturali
Chiara Spegni
Chiara Spegni
UN FORMAGGIO NATO STANCO!
Chiara Organtini
Chiara Organtini
GORGONZOLA: ODIO O AMORE?
Gusti: mangiare con amore
- storia

- vai!
Sergio Caucino
Sergio Caucino
Capitolo XII: EPILOGO EMILIANO
Httivare: il mio romanzo
Lorella Scacco
Lorella Scacco
SLANCIO IRREQUIETO
Luca Beatrice
Luca Beatrice
POTERE DI SEDUZIONE
Alberto Gabriele Morelli
Alberto Gabriele Morelli
DUDUDU E DADADA
Eva Buiatti
Eva Buiatti
CHE RAZZA DI TOPO C'E' IN TE?
Simona Marchini
Simona Marchini
DA RIGA CON FURORE
Arti: nuovi modi di creare nuovi modi di cercare
- recensioni SUD

- recensioni NoRD
- musei COOl
- mangiare e creare
- disparte
Riccarda Patelli Linari
Riccarda Patelli Linari
CHI MOLTO PRATICA MOLTO IMPARA
Corsi: possibilità senza margini
Vera Risi
Vera Risi
MERCATO + LIBERO O + BARBARO?
Life&cash: economie virtuali
Stefania Secondini
Stefania Secondini
INFLUENZA&Co
Juri Chechi
Juri Chechi
A BUONA VOLONTA' NON MANCA FACOLTA'
Essere: dentro e fuori
- health wellness beauty healing

- E-splorazioni
Livio Montesarchio
Livio Montesarchio
LA SOLUZIONE PER TUTTI I REGALI
Avere: oggetti oggetti oggetti
Francesco Bezzi
Francesco Bezzi
SAREMO TUTTI 007
Hitech: mondi possibili
Riccarda Patelli Linari
Riccarda Patelli Linari
PREMI KE VANNO, MOSTRE KE VENGONO
Architetture&Design: forme che si esprimono
Giulia Taglienti
Giulia Taglienti
TUTTI A CASA DI BABBO NATALE
Piccoli: mondi capovolti x bambini uguali e diversi
Lorenza Somogyi
Lorenza Somogyi
E DOPO IL PORCO DI OTTOBRE LO “SPINO” DI DICEMBRE!
Pratiche bestiali: emozioni animali
Irene Maria Cristina Lo Savio
Irene Maria Cristina Lo Savio
CHE VOLTO HA UN ATLETA GAY?
Sport: a 360 gradi, voglia di provare
Giuliano Cangiano
Giuliano Cangiano
TRIBU IN MOVIMENTO
Fenomeni: esprimersi senza padri padroni
Giuliano Cangiano
Giuliano Cangiano
SIAMO TUTTI ESPERTI
Net: viaggio tra i segreti della rete
Alessandra Signorini
Alessandra Signorini
NATALE? ECO-LO!
Critical living: vivere scegliendo
Massimiliano Bonomo
Massimiliano Bonomo
ABITARE BENE, ABITARE ECO
Ambienti: eterocentrismi
Giovanni Prattichizzo
Giovanni Prattichizzo
L'UOMO DI ABILITA' MOSTRA SUL VISO LA SUA CAPACITA'
Divergere: abilità multiple
Alice Rinaldi
Alice Rinaldi
A TUTTOTEATRO
Eva Robin's
Eva Robin's
ME LA GODO A SFASCIO
Queer: identità di genere
- Gender

- Contaminazioni
Serena Cama
Serena Cama
SCIENZA BLUES E PAROLE
Tacchi Alti: espressione donna
- Con le donne

 Shootin' Stars
Shootin' Stars
MERCATI, MARKETS, MERCADOS
Noi: identità europea, il nostro nuovo mondo
Franco Andreucci
Franco Andreucci
CAMPUS: UN SALTO NEL BUIO
Loro: dal colosso USA x capirci di +
Mickey Mouse
Mickey Mouse
PARADISE LOST
Migrazioni: cosa accade in silenzio
Stefano Cera
Stefano Cera
SPALLE AL MURO
Tramutare: trasformazioni evolutive
Chiara Sassoli
Chiara Sassoli
TORNIAMO IN BOLIVIA?
Viaggi: muoversi per capire


Direttore Responsabile: Eugenia Romanelli
Direttore Esecutivo: Vera Risi
 
DESTABILIZZATI E CONTENTI
Spettacoli che disorientano, regalano dubbi, offrono confusioni, trasmettono incertezze. E per questo ci danno un senso di liberAZione
Ravenn: LebeN
Un percorso analitico lungo le pagine di Dostoevskij, Shakespeare, Grabbe, Schwab, Jarry, Hanna Arendt: due anni di riflessioni e ricognizioni a partire dall’idea del male, dove gli elementi parodistici trascolorano nel noir o nell’incubo. Questi gli elementi condensati dal Teatro delle Albe in due spettacoli, Leben e Sterminio, maturati su nodi tematici davvero interessanti e attuali: il discorso sulla violenza e l’insopprimibile impeto di sopraffazione che anima l’umanità, nelle sue forme più estreme. Le Albe partono da un testo di Christian Dietrich Grabbe, aggiornato ai nostri giorni che intreccia apologo satirico e farsa surreale fino a sfociare in una commedia nera, specchio implacabile del nostro contemporaneo. Fedele alla storia originale, Martinelli attualizza invece la location della pièce teatrale scegliendo di ambientarla all’interno di una fredda azienda dei nostri giorni, guidata da una feroce manager, impegnata nella gestione di bordelli thailandesi e traffici di ragazzine in valigia.

leben

LEBEN

di Marco Martinelli
Riscrittura da Scherz, Satire, Ironie, und
tiefere Bedeutung, di Christian Dietrich Grabbe
Con Alessandro Argnani, Luigi Dadina, Riccardo Dadina, Cinzia Dezi, Luca Fagioli, Marco Fariselli, Roberto Magnani, Michela Marangoni, Ermanna Montanari, Massimiliano Rassu, Laura Redaelli, Alessandro Renda
Regia Marco Martinelli
Teatro delle Albe/ Ravenna Teatro
Limone Fonderie Teatrali Moncalieri (Torino)/ Sala grande
Dal 10/12/2007 al 12/12/2007
Biglietti: 19 € interi, 16 € ridotti
Info e prenotazioni: 011 537312; www.teatrostabiletorino.it

Milano: Beckett/Brook Fragments
Spettacolo per soli 3 attori che Brook ha concepito in francese, per festeggiare a Parigi, seconda patria dello scrittore irlandese, il centenario della nascita di Samuel Beckett (1906-2006) e oggi riallestisce in inglese, questo dialogo fra geni del teatro si risolve in un’infilata di piccoli frammenti visivi densi di intensità e poesia, semplicità e forza, alla maniera del drammaturgo irlandese.
Peter Brook sceglie di portare in scena Samuel Beckett perché è “un autore - spiega - che tuffa lo sguardo nell’insondabile abisso dell’esistenza umana… S’inserisce sulla sottile linea che lega il teatro greco antico, attraverso Shakespeare, al nostro tempo, celebrando senza compromessi la verità, una verità sconosciuta, terribile, sconvolgente…”. Ironiche, grottesche, dissacranti e insieme tragiche e poetiche, le storie di Beckett mostrano ancora una volta il loro potere visionario e scottante. Da non perdere.

beckett,brook fragments

BECKETT/BROOK FRAGMENTS

Autore: Samuel Beckett
Regia di Peter Brook
Con Marcello Magni, Jos Houben, Kathryn Hunter
Dal 12 al 22 dicembre 2007
Teatro Studio, Milano
Biglietti e info: 848800304

RomA: in cammino per OZ
Succede a volte che sia il teatro a rubare spunti al cinema e non il contrario. Tutti ricordiamo la bella canterina Judy Garland nel Mago di Oz. Ora, il Teatro Vascello di Roma ripropone a un pubblico di bambini e adulti "In cammino per Oz", racconto tratto dall'omonimo romanzo di Frank Baum "Il meraviglioso Mago di Oz". Rispolveriamo la storia: la bambina Doroty trascorre un'esistenza grigia e povera fino al giorno in cui, a causa di un fortissimo ciclone, la casetta nella quale vive con gli zii viene scaraventata in un mondo fantastico e nuovo, governato da un mago. Doroty vorrebbe ritrovare la strada di casa e così, inizia per lei un lungo viaggio in compagnia di tre amici che sono anche loro alla ricerca di qualcosa: il cervello, il cuore e il coraggio. Lo spettacolo, con 8 attori, giovani studenti universitari del Dams, mescola musica, canto e danza come nei più classici dei Musical.

nanni buona

IN CAMMINO PER OZ

Di L. Frank Baum
Regia Giancarlo Nanni
Adattamento Manuela Kustermann
Coreografia Caterina Inesi
Spettacolo realizzato con gli studenti del corso Dams Roma Tre
Dal 3 novembre al 23 dicembre 2007
Teatro Il Vascello, Via G. Carini 78 a Monteverde Vecchio (Roma) sopra a Trastevere
Tutti i sabati alle ore 17,00 e le domeniche alle ore 11,00.
Orario Matinée ore 10.30, pomeridiane infrasettimanali su richiesta.
Prezzi: 6,00 euro per adulti e bambini .
Info: 06 5881021 – 3405319449, www.teatrovascello.it

Milano: MeDeA
“Medea è il disordine della furia, è il pericolo, è l’irrazionale, è colei che lacera il tessuto del comune sentire. La mia Medea è fluida, liquida ed è perennemente guardata a vista dal coro vestito in abiti castigati da igiene mentale incapace, però, di mettere la camicia di forza ai pensieri e agli intenti di lei, bellissima e inflessibile, lei, scalza barbara, che bacia il marito traditore sulle labbra mentre canta nenie straniere alle fiammelle, ai figli, poco prima di spegnerle per sempre.” Così il regista Fabio Sonzogno descrive la sua Medea, eroina mitica colpevole e crudele per aver assassinato i suoi figli con un rito sacrificale. Lo sguardo dentro al mito ci rimanda un’eco dei nostri stessi dissidi. Medea ci fa paura perché ci appartiene, perché è una parte di noi, perché, un po’, le assomigliamo.
MEDEA
Di Euripide
Scena e regia Fabio Sonzogni
Con Caterina Deregibus MEDEA, Gabriele Parrillo GIASONE, Andrea Soffiantini CREONTE – PEDAGOGO, Alessandro Quattro MESSAGGERO - NUTRICE - CAPO CORO, Massimo Marchesi EGEO, Elisa Bottiglieri e Vincenza Pastore CORO, Mauro Roncelli e Edoardo Sonzogni FIGLI di Medea
Costumi Emanuela Pischedda
Progetto luci Alberto Bartolini
Assistente alla regia Alessandra Pozzi
Movimenti Marco Delle Foglie
Realizzazione costumi Neva Viale
Realizzazione video Andrea Zimbelli, Chiara Morcelli
Dal 4 al 23 dicembre 2007
Teatro OUT OFF v. Mac Mahon, 16 - Milano
Biglietti: 16 Euro
Info: 02.34532140; www.teatrooutoff.it

Torino: INSIDE/OFF
Nasce INSIDE/OFF, idea e progetto intorno alla danza contemporanea e di ricerca nato dalla vulcanica Natalia Casorati, già direttrice artistica di un altro festival apprezzato dal pubblico giovane e dagli addetti ai lavori. INSIDE/OFF invita giovani coreografi a presentare i loro progetti in forma di studio, cioè aperti a un dialogo di confronto con operatori del settore, pubblico e altri artisti presenti alle serate. Vi segnalo due spettacoli-incontro nel mese di dicembre: Verso la luce di Leonardo Diana e Cuore Solo di e con Stefania Lo Maglio. La rassegna prosegue tutto l’anno, consultate il sito www.mosaicodanza.it
VERSO LA LUCE
Di Leonardo Diana
Poesia: Gertrude Stein
Video: Marzia Maestri
Costumi: Lucia Castellana
Proposto da festival Fabbrica Europa-rete di condivisione artistica
Venerdì 14 dicembre; ore 21,00
Spazio > Associazione Culturale Mosaico, strada tetti rubini, Torino
Gratuito



stefania lo maglio
CUORE SOLO

Di e con Stefania Lo Maglio
consulenza psicologica Luigi Negro
Consulenza medica Andrea Ipucha Perez
Suono Gregorio Caporale
Phsical Computing Fabio Franchino ( todo.to.it)
Collaborazione al progetto Caludio Conti e Doriana Crema,
Indaco, rete danza contemporanea Piemonte
Info e prenotazioni: 011 6612401

Bologna: uso pratico contemplativo

kinkaleri

Divagazioni corporali di un volume inondato di luce

Mescolare danza e arti visive è un modo come un altro per affermare che l’humus comune a tutte le arti non ha patria né nome. Ecco perché mi sembra assolutamente interessante questo appuntamento trasversale con la creazione coreutica. Kinkaleri, gruppo eclettico di giovani ormai affermati, sceglie l’interazione con i giovani artisti per realizzare un’unica opera in bilico tra video e performance. Il laboratorio consiste nello studio di alcune dinamiche in funzione di una ripresa della loro ombra per un tempo lunghissimo. Il lavoro in progress costituisce l’accadimento utile alla realizzazione di un’istallazione video a due schermi, completata da un intervento performativo live. Il risultato del workshop viene presentato in una mostra inaugurale l’8 dicembre 2007 dalle 18:30 presso la galleria neon>campobase.
USO PRATICO CONTEMPLATIVO
Divagazioni corporali di un volume inondato di luce.
WORKSHOP/ INAUGURAZIONE MOSTRA / neon>campobase via zanardi 2/5, Bologna
Progetto: Kinkaleri
Conducono MARCO MAZZONI, CRISTINA RIZZO
Con Sara Agutoli, Stefania Mighetti, Kanako Noda, Costanza Palmirani, Angela Sacco, Elsa Salonen, Lucio Terenzi
::: 4-6 DICEMBRE 07 / WORKSHOP
::: 8 DICEMBRE 07 / h 18.30 / INAUGURAZIONE MOSTRA

Napoli: Quore
Raffaella Giordano ha ricevuto nel 2000 il PREMIO SPECIALE UBU per aver gettato col suo Quore (Per un lavoro in divenire) uno sguardo critico sulla realtà e per le scelte coreografiche da lei operate nel suo teatro-danza aldilà della danza. "Quore", con la "q" è uno spettacolo che chiama alla mente il pulsare ritmico, cieco e misterioso della vita, arricchito da uno sberleffo irriverente, quella "q" sbagliata, la cifra che non fa tornare i conti, che rende tutto ancora più umano. Quore è un lavoro impietoso e struggente che mostra la sgangheratezza della vita, il suo caotico movimento, il disperato vuoto di alcuni gesti. E' un lavoro destabilizzante, toglie certezze, scardina codici, non fornisce soluzioni. Eppure se ne esce sollevati, con un senso di liberazione.

quore

QUORE

Di Raffaella Giordano
Con Raffaella Giordano, Aldo Rendina, Doriana Crema e Piera Principe
Compagnia Sosta Palmizi
Sostenuto da C.N.D.C. di Angers - l'Esquisse in collaborazione con Regione Toscana- Dipartimento politiche formative e beni culturali
Musiche di Alex Britti, Madonna, P.J. Harvey, Manu Chau, R. Wagner, L. Dalla, L. Anderson
14 - 20 dicembre 2007
Nuovo Teatro Nuovo, piazzetta Marinelli 3, Napoli
Biglietti: 10 €
Info e prenotazioni: 081 4207318 - 081 406004 info@nuovoteatronuovo
 
Leggi gli arretrati
 

The Best of December 2007
di Guido Dolara

CuLt - Dicembre 2007


 

Scene: teatro e danza su dal dietro il palco
- Recensioni

 
 
24 02 2012 CLICK, SI GIRA.
24 02 2012 E LA LETTERATURA?
24 02 2012 L’escapismo nella società del web 2.0
24 02 2012 Donne e sport
01 02 2012 IL CINEMA AI TEMPI DELLO SWITCH OFF

 

  Scopri ogni mesi i vincitori delle varie sezioni:
prosa pOEsia fumEtti inFORMazIone sTUdi vidEO fOtO

continua...


  :: chi siamo
:: contatti
Direttore Responsabile
Eugenia Romanelli
Responsabile News
Alessandra Caiulo
Responsabile Finanziario
Cristiana Scoppa
Graphic Designer
Cristina Manfucci
Web Master
Elisa Barbini
Powered by
i-node